sabato 29 luglio 2017

Risotto all acqua di Pomodoro e Pesto


Per ottenere l'acqua di pomodoro basta tagliare in quattro dei pomodori, togliere i semi e il liquido, raccoglierli in un colino a maglie fitte, e lasciarli sgocciolare per alcune ore. Nonostante sia un prodotto di "scarto" quest'acqua è molto saporita e può dare quel tocco di acidità e di freschezza in più ad un piatto. Io ne avevo molta perché ho preparato la salsa di pomodoro ed il liquido in eccesso era abbondante, quindi per non buttarla l'ho usata in questo risotto. È un piatto senza proteine animali e derivati perché l'ho pensato per il meat free contest di Daniela, il cui tema è appunto la cucina con prodotti di stagione e senza proteine animali.
Vi lascio la ricetta del risotto all'acqua di pomodoro e pesto, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI per 4 persone:

320 gr di riso carnaroli
1 scalogno
Acqua di pomodoro
1 cucchiaio di passata di pomodoro
1 cucchiaio di pinoli
Brodo vegetale (per me col mio dado fatto in casa)
Olio evo
2 cucchiai di pesto
Sale

Per il pesto:

1 mazzo di basilico
2 cucchiai di pinoli
1/2 spicchio d'aglio
Olio evo
Sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il pesto velocemente mettete nel frullatore gli ingredienti e frullate ad intermittenza.
Tagliate lo scalogno e fatelo soffriggere in padella con un filo d'olio. Aggiungete il riso, fatelo tostare, aggiungete la passata e a poco a poco, il brodo bollente unito all'acqua di pomodoro. Portate il risotto a cottura, regolate si sale e mantecate con un filo d'olio. Impiattate aggiungendo un cucchiaino di pesto per ogni piatto, mischiatelo leggermente ed aggiungete dei pinoli. Servite subito.

Con questa ricetta partecipo (fuori concorso) al contest di "Timo e Lenticchie"

giovedì 13 luglio 2017

Polpette di Melanzane e Carote

Far mangiare le verdure a mio figlio è sempre un problema, non tanto per il gusto, è più una cosa psicologica. Ad esempio non si degna neanche di assaggiare le carote ma gli piacciono se le metto nelle polpette. Le melanzane anche, e lo stesso per i legumi, fagioli e lenticchie li mangia solo ed esclusivamente se fatti a burger o a polpette. Da qui nasce la mia esigenza di fare tutto "a polpetta". Con l'arrivo dell'estrattore nella mia cucina poi quasi tutti gli scarti dei vegetali vengono recuperati, indovinate come? Esatto! Ora V i lascio la ricetta delle mie polpette di melanzane e carote e spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

1 melanzana
1 grossa carota
1 uovo
2 cucchiai di grana grattugiato
1 spicchio d'aglio
Pangrattato
Olio evo
Sale

PREPARAZIONE:

Tagliate la melanzana a metà e incidete la polpa con un coltello praticando dei tagli per favorire la cottura. Cuocetela a vapore nel microonde per 15 minuti. Fatela raffreddare, togliete la polpa e tagliatela a coltello. Tritate la carota e fatela saltare in padella con un filo d'olio e lo spicchio d'aglio. Quando sarà cotta e intiepidita togliete l'aglio e unitela alla polpa di melanzana. Aggiungete l'uovo, il formaggio, il sale e tanto pangrattato quanto ne servirà per ottenere un impasto morbido e lavorabile. Formate le polpette e cuocetele in padella con un filo d'olio, girandole un paio di volte. Saranno sufficienti 5 di cottura, servite le polpette di melanzane e carote calde o a temperatura ambiente. Sono buonissime anche il giorno dopo!

sabato 1 luglio 2017

Meat Free Contest Maggio-Giugno, la ricetta vincente e'...

Mamma mia come vola il tempo... siamo già a Luglio! E' finita un'altra tappa del Meat Free Contest ed è con piacere che vi comunico i finalisti e il vincitore ma per prima cosa vorrei ringraziare tutti i partecipanti per aver condiviso le loro ricette.
Il contest è stato ospitato da Tania e il suo blog Cucina che ti passa ed è stata proprio lei a scegliere il tema, la frutta di stagione, e a scegliere i finalisti che sono:

Morbido di ricotta con salsa alle ciliegie di Fraduefuochi

New York cheesecake alla fragola di Timo e lenticchie

Torta alla ciliegie e ricotta di La Pentola Senza glutine

Tre proposte dolci molto interessanti che mi sono piaciute molto ma devo scegliere... Il vincitore del contest è...




Sarà il suo blog, Timo e lenticchie, ad ospitare il contest per il prossimo bimestre. Andiamo a trovarla nei prossimi giorni per scoprire che tema sceglierà, se metterà delle restrizioni o degli ingredienti obbligatori. A presto!